Crea sito

IL MEI PER L`EMILIA: I FONDI RACCOLTI , LE PROSSIME DATE DEL TOUR

IL MEI PER L`EMILIA: I FONDI RACCOLTI , LE PROSSIME DATE DEL TOUR, OLTRE 100 MILA VISUALIZZAZIONI DEL CLIP

Insieme ad Arci e AudioCoop, coordinati da Piotta.

Scarica il brano su iTunes:
http://itunes.apple.com/it/artist/iper/id537667933
Guarda il videoclip su YouTube:

Il MEI per l’Emilia: i fondi raccolti con i concerti e il banchetto grazie al progetto musicale “Ancora in Piedi” realizzato dal coordinamento IPER – Indipendenti per l’Emilia-Romagna.
Il MEI a nome delle venti band faentine, tra gli ospiti i Blastema, organizzatrici coi Martedi’ d’Estate del concerto Ancora in Piedi in Piazza del Popolo a Faenza delo 26 giugno ha consegnato domenica scorsa un assegno di 1377 euro raccolti in quell’occasione a Pierpaolo Salino di Mumble, periodico giovanile di Finale Emilia, e a Giacomo Vincenzi dell’Associazione Visionnaire di Camposanto. La donazione raccolta , consegnata a Finale Emilia, sara’ destinata a interventi nelle scuole di Finale Emilia e Camposanto.
Inoltre , la due giorni di musica “Ancora in piedi” svoltasi il 15 e 16 luglio a Bosco Albergati (Modena) organizzata dall’Arci di Modena, con il sostegno e la collaborazione di AudioCoop, del Mei e della Maninalto! ha raccolto 10.000 euro da destinare alla ricostruzione delle zone colpite del terremoto. I fondi saranno così suddivisi: 3.000 euro per il Comune di Camposanto, 1.000 euro per i Comuni di Finale Emilia, Pieve di Cento e Crevalcore e 4.000 per la ricostruzione dei 21 circoli Arci della provincia di Modena danneggiati dal sisma. “Uno torna sempre al suo vecchio posto dove amò la vita e allora comprende come stan da assente le cose che ha amato”. Durante il suo set che ha visto esibirsi tra gli altri Piotta, Erica Mou, Frankie Hi Nrg, Le Braghe Corte, Punkreas e tanti altri, ha chiuso la due giorni di musica solidale Vinicio Capossela ha ringraziato così i circoli Arci in cui è cresciuto musicalmente dedicando “Canciòn de las simples cosas” dall’ultimo album “Rebetiko Gymnastas”. I circoli Arci sono come una “seconda casa” ha detto prima di iniziare a cantare tra gli applausi delle oltre mille persone che hanno partecipato alla serata del 16 luglio a Bosco Albergati.
Ancora, la Festa del Pd di San Giovanni in Persiceto ha tenuto due giornate di raccolta fondi per Crevalcore il 17 e 18 luglio. In una delle due giornate hanno suonato gli artisti di Ancora in Piedi Erica Mou, Le Braghe Corte e Nuju, grazie alla collaborazione con il Mei e l’Arci di Bologna, con una forte presenza di pubblico. Tra gli altri il giorno dopo ci sono stati anche Andrea Mingardi e le Altre di B oltre a band locali. Nei due giorni sono stati raccolti circa 25 mila euro grazie anche al contributo del progetto Ancora in Piedi.

Infine, il banchetto del Mei con in vendita la maglietta e il cd ha raccolto fino ad ora oltre 500 euro confermando l’interesse verso anche questa forma di sostegno alla raccolta dei fondi.

Il brano su iTunes prosegue ad essere tra i Top 100 piu’ scaricati e su Muzu.tv il videoclip della regista Luna Galuano ha superato le 100 mila visualizzazioni confermando il successo del progetto musicale indipendente che ha visto insieme oltre venti artisti della nuova scena musicale italiana grazie al coordinamento di Arci e AudioCoop e al coordinamento artistico di Piotta.

Il progetto IPER, sostenuto dall’Arci e da AudioCoop, sotto l’egida dell’etichetta MEI, con la collaborazione di tanti musicisti, non si fermerà qui continuando a dare il suo contributo per migliorare le condizioni estremamente difficili in cui vivono le migliaia di persone colpite dal terremoto.
Coordinati da Tommaso “Piotta” Zanello, promotore dell’idea, hanno aderito più di 20 importanti artisti della scena indie: 99 Posse, Roberto Angelini, Pierpaolo Capovilla (Teatro degli orrori), Enrico Capuano, Cisco, Combass (Apres La Classe), Dellera (Afterhours), Dj Aladyn, Andrea Ferro & Marco “Maki” Coti Zelati (Lacuna Coil), Le Braghe Corte, Lemmings, Erica Mou, Federico Poggipollini, Eva Poles, Quintorigo, Sud Sound System, Velvet.

Le prossime date dal vivo del progetto musicale “Ancora in Piedi” sono il 16 settembre a Mantova e il 29 settembre al Mei Supersound di Faenza.
Il 16 settembre a Mantova in Piazzale Te, promosso da Arci Mantova, Arci Parma, Arci Modena com Comune e Provincia di Mantova, si svolgerà un altro grande concerto a sostegno dei Comuni mantovani colpiti dal terremoto. Hanno già confermato la loro partecipazione Teatro degli Orrori, Tre Allegri Ragazzi Morti, Modena City Ramblers, Cisco, Vallanzaska, Rio, Piotta, Erica Mou, mentre
Sabato 29 settembre in occasione della Notte Bianca della tre giorni del nuovo Mei Supersound di Faenza, il festival per emergenti della Rete dei Festival, il concerto centrale in Piazza del Popolo sarà dedicato al progetto musicale “Ancora in Piedi” con Piotta & Le Braghe Corte e tanti altri ospiti, in collaborazione con Radio Bruno, tra i quali si segnalano gia’ grandi nomi come Paolo Belli e Checco Zalone, tra gli altri, per il proseguimento della raccolta fondi al progetto.

Chi vuole supportare il progetto e organizzare iniziative può contattare:
AudioCoop – [email protected] – 0546.24647 – 349.4461825