Crea sito

“Bird of December”, il nuovo singolo dei To You Mom

Ubicati tra Milano e Trento, i   To You Mom:  sono una delle realtà più affascinanti dell’attuale scena elettronica italiana, da sempre abili a contaminarsi con elementi pop e post-rock, frutto di un sound altamente ricercato e in continua evoluzione.

A due anni dall’ultimo album   “This Harmony”,  il duo composto da   Luca Lorenzi  e   Massimiliano Santoni torna in questo 2020 con quello che definiscono uno “step by step EP”. L’idea dei To You Mom:, che dopo il primo disco  “We Are Lions”  uscito per Ghost Records hanno scelto la via dell’autoproduzione, è quella di far uscire su YouTube nel corso dell’anno i nuovi brani in versione lyric video, per raccoglierli infine in un EP che verrà confezionato e pubblicato verso la fine dell’anno.

“Bird of December” è la seconda anticipazione da questo nuovo EP.

Ascoltala qui:   https://youtu.be/QrZFIETtaf8 

Sono gli stessi To You Mom: a guidarci all’ascolto del nuovo singolo con le seguenti parole:
To You Mom: è un progetto che amiamo definire “rilassato”, da qualche anno ormai abbiamo rispettivamente anche altri progetti artistici, ma quando abbiamo bisogno di esprimere certi stati emotivi torniamo inevitabilmente a farlo con i To You Mom. Per questo motivo creiamo e produciamo musica solo quando siamo sulle stesse frequenze e sentiamo veramente il bisogno e l’urgenza di farlo, per noi è ogni volta un po’ come tornare al calore di una mansarda dopo un lungo viaggio”
Come già per il primo singolo “Sorrow” (uscito a inizio anno), abbiamo deciso di presentare di volta in volta ciò che nasce dai nostri scambi tra Milano e Trento in questa modalità. Questo brano, scritto tra dicembre e gennaio, è caratterizzato dal prezioso contributo dell’amico musicista Massimo Faes: per pura curiosità gli abbiamo chiesto di provare ad arricchire l’arrangiamento lasciandosi ispirare e trasportare dalle nostre sonorità e dalla melodia, il risultato ci ha entusiasmati, il suo tocco e il suo pianoforte hanno regalato un’atmosfera e una profondità particolare al mood originario della canzone
Chi ci conosce troverà nei nuovi lavori un sound leggermente differente dai due dischi precedenti, abbiamo infatti scelto di dare più spazio e centralità alle chitarre pur continuando a creare tappeti sonori evocativi, che rimangono comunque un chiaro legame con le nostre origini. I nuovi brani sono lo specchio di una dimensione intima, libera e spontanea, con una componente di casualità che stupisce noi per primi e riflette il bisogno di non filtrare troppo ciò che è puro e istintivo.
SEGUI I TO YOU MOM: SU FB  www.facebook.com/toyoumom