Crea sito

[Recensione] La Sindrome di Kessler, nuove emozioni rock della band romana

La sindrome di Kessler2

Un vortice rock incessante proveniente dalla Capitale. Un insieme di psichedeliche interazioni musicali che si mescolano dignitosamente tra le note e i pezzi di questo interessante gruppo di giovani professionisti. Stiamo parlando de La Sindrome di Kessler, compagine che sa il fatto suo e che coinvolge tutti con la sua grinta espressa in questo primo, omonimo disco. Antonio Buomprisco guida con la sua voce grintosa il gruppo, completato da Canio Giordano alla chitarra, Roberto Cola al basso e Luca Mucciolo alla batteria. Questo il quartetto. Un album di debutto graffiante, forte e diretto, con testi in lingua italiana che ben si innescano ai toni dal gusto internazionale delle melodie. Particolarmente meritevole di menzione è In Attesa, singolo che ha anticipato il disco, corredato da un interessante videoclip che manifesta e affronta il disarmante problema dell’incomunicabilità e dell’affanno che annienta la voglia appunto, del superarla. Un’ostinata attesa che implode ed esplode e che non sempre trova una risoluzione immediata.
Aspettando il nuovo lavoro, non ci resta che ascoltare e riascoltare questa prima prova in studio, pienamente riuscita.

Maria Di Gaetano

https://play.spotify.com/artist/3FfhfhLvtK2wYH9WlWoYLQ

https://www.facebook.com/LaSindromeDiKessler