Crea sito

Parte il contest Polsi per un videoclip contro la violenza sulle donne

IL MEI PER UN VIDEOCLIP CONTRO LA VIOLENZA SULLE
DONNE
Parte il contest “Polsi” di
Roberta di Lorenzo: partecipa alla scelta della migliore sceneggiatura per un
videoclip contro la violenza sulle donne.
Il primo classificato
vincerà 1500 euro messi in palio da Raiser per realizzare un videoclip da
presentare al Mei 2.0.
Sara’ presentato domenica 29
settembre al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza dalla Senatrice
Sefi Idem ispiratrice dell’ultimo decreto contro il femminicidio
Sara’ la senatrice ravennate
Sefi Idem, ispiratrice del decreto del Governo Letta contro il femminicidio
presentato ieri, a presentare domenica 29 settembre al Museo Internazionale
delle Cermaiche dalle ore 14  il videoclip Polsi di Roberta di 
Lorenzo contro la violenza sulle donne nell’ambito della nuova edizione
dell’Onda Rosa Indipendente , all’interno del Mei  2.0, che tanto successo
ha avuto lol scorso anno.
Il Mei – Meeting delle
Etichette Indipendenti promuove la realizzazione di un videoclip contro la
violenza sulle donne da presentare al Mei 2.0 che si terra’ a Faenza dal 27 al
29 settembre, il festival dei festival per gli artisti indipendenti ed
emergenti. Parte il contest “Polsi” di Roberta Di Lorenzo, sponsorizzato
da Raiser, grazie alla collaborazione del Mei – Meeting delle Etichette
Indipendenti e della casa di produzione Giorgi Risi.
Da oggi fino al 31
agosto è possibile partecipare al Premio per il Videoclip su Soggetto
Musicale a favore della Sensibilizzazione al Problema della Violenza sulle
Donne, indetto dall’Agenzia di Produzione Musicale Raiser e la casa di
produzione Giorgio Risi, con la collaborazione del MEI – Meeting delle
Etichette Indipendenti su testi e musiche di Roberta di Lorenzo sul brano
“Polsi”.  Il concorso è aperto a tutte le case di produzione e ai
videomaker indipendenti che possono inviare entro il 31 agosto alla
casella [email protected] e [email protected] la
loro sceneggiatura per la realizzazione del videoclip sulla canzone.
Ecco il bando:
PREMIO VIDEOCLIP SU
SOGGETTO MUSICALE A FAVORE DELLA SENSIBILIZZAZIONE AL PROBLEMA DELLA VIOLENZA
SULLE DONNE
BANDO DI CONCORSO
Il concorso è riservato a
videoclip musicali LOW BUDGET che abbiano spiccati caratteri di
indipendenza produttiva o di espressione alternativa.
Non esiste alcun limite
riguardo:
supporto delle riprese
generi estetici
purché l’opera inviata sia
riconducibile alla forma generalmente intesa di videoclip.
La musica e il testo saranno
la canzone POLSI della cantautrice ROBERTA DI LORENZO.
Unico requisito è che
l’opera venga proposta al concorso con il pieno accordo tra i titolari dei
diritti delle immagini e i titolari dei diritti sul brano musicale.
Il soggetto del videoclip in
concorso deve essere inviato via mail entro e non oltre il 31 agosto a : [email protected]
[email protected]
Per perfezionarne l’iscrizione
al premio occorre compilare in ogni sua parte l’apposita SCHEDA
CONCORSO
 e inviarla alla mail di cui sopra indicando nome casa di
produzione e/o regista, dati anagrafici e di residenza, curriculum personale e
aziendale, altre curiosita’ e la conferma delal disponibilita’ in caso di
scelta a realizzare il videoclip entro il Mei 2.0 di fine settembre a Faenza
per la presentazione.  Sempre la scheda deve comprendere i dati e i
contatti di tutti coloro che lo hanno realizzato: regia, fotografia, montaggio,
soggetto.
Sempre nell’allegato e’
utile che vengano indicati i crediti di chi realizzera’  l’opera in caso
di vittoria: artista, titolo brano e i nomi di regista, direttore della
fotografia, montatore e autore del soggetto.
Ogni casa di produzione,
videomaker e partecipante al contest puo’ invaire 1 solo soggetto per un
videoclip partecipante al concorso.
Il materiale può essere
inviato entro e non oltre 31 agosto 2013.
Il partecipante che compila
e spedisce la scheda di partecipazione si assume ogni responsabilità rispetto
alla veridicità delle informazioni
contenute in essa, sarà quindi responsabile anche verso terzi nel caso di
notizie false, nomi scritti in maniera sbagliata, errori di ogni sorta che
dovessero causare rivendicazioni di ogni genere.
Non è richiesta alcuna quota
d’iscrizione in denaro.
LA GIURIA
La giuria sarà formata dal
Coordinamento del MEI con la supervisione di Giordano Sangiorgi,
l’agenzia di produzione musicale RAISER, la casa di produzioneGiorgio Risi
srl e l’artista Roberta Di Lorenzo e scelgliera’ la
sceneggiatura vincente alla quale verra’ assegnato un premo in denaro per la
realizzazione del videoclip, la presentazione dello stesso nell’ambito del Mei
2.0 per domenica 29 settembre, in occasione della nuova edizione dell’Onda Rosa
Indipendente al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza.
La migliore sceneggiature
sarà premiata con un premio di euro 1.500,00 € per la realizzazione del
videoclip che gli saranno assegnati tramite un bonifico  a presentazione
fattura (Iva inclusa) da parte di Raiser, sponsor del Premio.
La direzione artistica, a
propria discrezione, potrà decidere l’assegnazione di eventuali riconoscimenti
speciali.
Tutte le notizie riguardanti
il Premio, compresa l’assegnazione delle nomination, saranno diramate
dall’organizzazione direttamente agli interessati: non disponendo di un ufficio
informazioni, nessuna ulteriore
comunicazione sulla manifestazione verrà resa su richiesta dei partecipanti.
Pertanto si prega di seguire
i comunicati che renderanno noti i vari sviluppi dell’organizzazione del Premio
sul sito ufficiale:  www.meiweb.it , partner tecnico del contest.
La  migliore
sceneggiatura verrà scelta entro il 5 settembre 2013.
La cerimonia di premiazione
e la presentazione del videoclip   avverrà il 29 settembre 2013 al
MEI 2.0 di Faenza.
Il Brano per l’ascolto puo’
essere richiesto a [email protected]