Crea sito

LO SPIRITO DEL PIANETA – Venerdi 29 maggio Hevia

LO SPIRITO DEL PIANETA

Quindicesima edizione

L’unico festival tribale indigeno in Italia

@ Polo Fieristico – Chiuduno (BG)

Via Martiri della Libertà

 

Venerdi 29 maggio

Hevia

 

il programma della serata

ore 19,00 Apertura del centro

ore 21,00 e 22,30 percorso Maya (c/o palazzetto)

ore 20,00 Inaugurazione: Accensione del fuoco sacro(c/o parco)

ore 20,30 Conferenza: Natural Mente (c/o palazzetto)

ore 20,30 Conferenza: crimini contro l’ambiente obbiettivi raggiunti dall’Ass. (Palco principale)

ore 20,50 Apertura musicale del gruppo Terre Miste – Bergamo (Palco Principale)

ore 21,15 Concerto di Hevia – Asturie (Palco Principale) ospite speciale Vincenzo Zitello

ore 22,00 Incontro con i Maasai (c/o spazio conoscenza)

 

Ingresso libero

Presente struttura al coperto che garantirà la realizzazione degli spettacoli anche in caso di maltempo

INFOLINE

ASSOCIAZIONE CHICUACE IN TONIATIUH SESTO SOLE(BG)

Via Donizetti, 112 – 24030 Brembate Sopra (BG)

Cell : 347 5763417 – [email protected]www.lospiritodelpianeta.it

     HEVIA – ASTURIE

Hevia, il piper internazionale inventore della cornamusa elettronica, ha rivoluzionato la musica popolare

esportandola oltre i confini storici, dopo aver venduto più di due milioni e mezzo di album in tutto il mondo.

Ha vinto dischi d’oro e di platino in Italia, Ungheria, Belgio, Danimarca e Nuova Zelanda, tra gli altri paesi.

Hevia è giunto al successo sulle note di Busindre reel dall_album “No Man’s Land”.

A lui si deve il rinnovato interesse per la cornamusa e la musica folk in generale. Media italiani hanno detto

di lui: ‘Grazie all’impatto della sua musica, scuole di musica tradizionale del paese sono ora piene di studenti’.

 

Il servizio di bus navetta è gratuito da e per Bergamo e attorno al festival

bus navetta gratuiti da piazza mercato (Malpensata) Bergamo, davanti alla stazione di Bergamo; e dalla zona industriale di Chiuduno (adiacente a uscita autostrada A4 Grumello del Monte/Telgate). Ulteriori dettagli sul  sito del festival.