Crea sito

Il Pan del diavolo presenta il secondo video

IL PAN DEL DIAVOLO
presenta
“Libero”
Il secondo video tratto dall’album
Piombo, polvere e carbone
La Tempesta Dischi
Distribuzione: Venus

Guarda qui il video
http://www.youtube.com/watch?v=yqsOYfI7L3c

Secondo video per l’album Piombo, polvere e carbone de Il Pan del Diavolo (che è Pietro Alessandro Alosi e Gianluca Bartolo), uscito il 3 aprile.

Il video di “Libero è stato realizzato da Valerio Filardo.
Le immagini sono state riprese durante i concerti di Palermo, Roma, Macerata, Firenze, Bologna, Milano, Padova e Torino.

HANNO DETTO DI “PIOMBO, POLVERE E CARBONE”
“Fanno un gran casino, usando bene il blues, per raccontare la giovinezza…” Il Venerdì di Repubblica

“la conferma di un interessante talento della musica italiana…” Rollimg Stone

“Il Pan del diavolo conferma un certo furore creativo che si agita nel rock italiano..” La Repubblica

“A un paio di anni dal primo disco sembrano proprio non aver perso lo smalto e tornano all’attacco con undici tracce a mollo tra folk’n’roll, blues, tradizioni mediterranee e canzone d’autore italiana…” Rumore

“Scosse elettriche, cortocircuiti sensoriali, spirito anarcoide assecondano l’istinto folk’n’roll…” Blow Up

“Spigolosi e visionari, trascinanti e d’atmosfera…” Il Mucchio Selvaggio

“Un’idea musicale essenziale ed efficace..” XL de La repubblica

IL DISCO

Undici tracce per quaranta minuti di musica. Un viaggio potentissimo imbevuto di onirismo e maledizioni, psichedelia e rhythm and blues in cui l’ascoltatore non subisce passivamente un racconto ma costruisce la propria storia attraverso l’associazione mentale. Si inizia con Elettrica, che lancia prepotentemente in una spirale sognante, e si finisce col non sapere più qual è La differenza fra essere svegli e dormire. Un progressivo distacco dai sensi e dalla ragione per raggiungere la perdita dell’io nell’immaginazione e nell’irrazionale. Il duo siciliano colpisce ancora, le emozioni si nascondono dietro ogni cambio d’accordi, in ogni parola.

Per realizzare questo disco Il Pan del Diavolo ha lavorato con due grandissimi musicisti italiani: Antonio Gramentieri e Diego Sapignoli (Sacricuori, Hugo Race, Marc Ribot).
Hanno inoltre collaborato: Nicola Manzan per gli archi di Fermare il tempo. Massimiliano UFO Schiavelli al basso rezophonico di Libero. Davide Barbatosta per i fiati in reverse di La differenza fra essere svegli e dormire e Luca Macaluso per l’armonica in Dolce far niente.

Il disco è prodotto da Il Pan del Diavolo e Fabio Rizzo, mixato da JD Foster assistito da Andrea Scardovi, Piombo, polvere e carbone sarà pubblicato da La Tempesta Dischi e distribuito da Venus.

www.ilpandeldiavolo.it