IL MARE, LA TERRA E IL CUORE… INIZIATIVA DI SOLIDARIETÀ E AIUTO UMANITARIO PER L’AFGHANISTAN E LE DONNE DEL PAESE CENTROASIATICO

IL MARE, LA TERRA E IL CUORE

L’EVENTO

domenica 3ottobre 2021

apertura h 16.00

Forte        Marghera

L’evento si svolge all’aperto nel rispetto delle misure anti- Covid.

L’ingresso è libero con “offerta responsabile”.

Inserito tra gli eventi di “Città in Festa”, e in collaborazione con il comune di Venezia, l’appuntamento con “Il Mare La Terra Il Cuore” vedrà alternarsi su due palchi artisti impegnati in performances musicali e recitative e mini conferenze sul tema dell’immigrazione. Sono molti quelli che hanno accettato di collaborare e dare il proprio contributo per il successo dell’iniziativa; tra loro possiamo ricordare Pierpaolo Capovilla, Omar Pedrini, Ottodix, Paolo Birro, Michela Grena, Sicko e molti ancora…

 

Che cos’è “Il Mare La Terra Il Cuore”?

 

INIZIATIVA DI SOLIDARIETÀ E AIUTO UMANITARIO PER L’AFGHANISTAN E LE DONNE DEL PAESE CENTROASIATICO

 

 

Musica, parole ed arte per promuovere una raccolta fondi destinata ad Emergency ed alle sue basi operative in Afghanistan: è questo il progetto realizzato dall’associazione “Il Mare La Terra Il Cuore” in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Venezia, che culminerà con un evento pubblico in programma domenica 3 ottobre nella splendida cornice di Forte Marghera.

 

Le fasi del progetto

Più di 20 artisti, esperti e personaggi pubblici uniti a sostegno della nostra causa

 

IL CORTOMETRAGGIO

A supporto dell’iniziativa la realizzazione del cortometraggio “Il Mare La Terra Il Cuore”, un videoclip, girato in barca a vela e a piedi tra le calli veneziane, in cui viene presentata la canzone inedita scritta dal cantautore Pablo Perissinotto.

Si aggiungerà una collezione di video, auto-prodotti, di artisti e personaggi pubblici, uniti a sostegno dell’iniziativa di solidarietà, tra di loro: Moni Ovadia, Isabel Russinova, Meriem Delacroix, Pietro Morello e molti ancora… L’anteprima mondiale avverrà in occasione dell’evento pubblico del 3 ottobre.